Progetto orto sospeso

Anche per la primavera/estate 2017 i nostri ospiti sono intenzionati più che mai a coltivare i nostri orti sospesi! La pratica della cura dell’orto è una terapia benefica a livello fisico, psichico e spirituale. La riscoperta della natura e del contatto con la terra, con attività all’aria aperta e manuali, è anche un modo per ritrovare sé stessi e stare meglio anche con gli altri. Da un paio d'anni gli ospiti hanno ritrovato nel parco della struttura la possibilità di continuare a coltivare questo interesse che molti avevano abbandonato trasferendosi in APSP. Nel parco gli orti sono rialzati e quindi sono usufruibili da tutti, anche per chi siede in carrozzina.